Zanzare merda!

Uela!

Ricomincia un’altra settimana afosa e piena di merda e totale assenza di voglia di farne, ma siamo ancora vivi e quindi va bene lo stesso.

È stato un buon lunghissimo weekend passato prevalentemente a sudare, maledire insetti e risaie, bere e fumare tabacchi. Poi abbiamo anche suonato e ci siamo divertiti tanto e per questo ringraziamo i presenti e gli altri gruppi con cui abbiamo avuto il piacere di suonare.
Un grandissimo grazie all’instancabile, inossidabile, sigarettes and prix garantie energy drink driven official taxi grinder Igor (o Rigon per i Mauri) per tutto, a Joel e al suo futuro cognato (si dai!) Giuliano e alla Jasi che comincia gli esami.
Un grazie anche alle Jennifer Luca & Luigi, a Marco Zas, a Giuse, Fibro, Zenn e i Compost e compagnia bella.

Il Giulio ci è mancato un po’ per le sue constatazioni alcooliche e le sue petege ma gli vogliamo bene lo stesso perché oltre a fare i film è pur sempre il GiulGio. Il FaBio fa sempre il bravo e anche se non beve è comunque una brava persona eheh.

È stato un piacere rivedere anche i potaalègher-bergom Karl-Bruce-Lee e la Piera (‘zine letta stasera sul treno, tutto bello) e conoscere nuovi animali di ogni dimensione, pelo e verso.

A quanto pare sabato 31 luglio suoneremo alla Reitschule a Berna con gli Exenteration e “al zò mia”. Appena sapremo qualcosa vi farò sapere.

ATB

Advertisements

5 responses to “Zanzare merda!

  1. codio, non ne posso più di suonare in giro teeeeehh!!! È ora di cominciare a lavorare qui!…..che palle, I need a bass, a guitar, a bottle, uno scacciapensieri…un flauto, anche di pelle diolombricopersico…voglio fare casino!!!…non so a che ra torno sabato ma voglio una bottiglia di cognac e un bicchiere…riempito con assenza di parsimonia dal gigi mirkely

    Like

  2. ahahahahahah!!! i tuoi ritorni al locale sono sempre spettacolari, assholeutamente!
    dai che ti vogliamo bene. però vogliamo conoscere l’ (la) assistente…

    Like

  3. Anche io! Comunque viva le coppe del nonno e la birra Forst, anche se secondo i miei rilevamenti scientifici attraggono ancora di più le zanzare…aspettando con impazienza un concerto che combini il fango del Sonisphere e le zanzare di Valenza in un tornado di disagio, a ‘sto we! Uè!

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s